Annunciato il nuovo Nikkor 300mm f/4 PF ED VR

Da pochi giorni la Nikon ha rilasciato una nuova versione dell’obiettivo Nikkor 300mm AF-S f/4, introducendo per la prima volta un nuovo elemento, il Phase Fresnel (PF), che permette ai costruttori di ridurre dimensioni e peso dello stesso! Pensate che questo nuovo sistema, il Phase Fresnel, ha ridotto il peso di ben 545 gr e diminuito la dimensione di 75mm rispetto alla precedente versione.

L’obiettivo con una focale fissa di 300mm e un apertura massima di f/4 garantisce alte prestazioni, grazie anche al VR (vibration reduction) che ti consente di recuperare fino a 4/5 stop più lenti. La lente inoltre monta un sistema “VR SPORT”, che permette la ripresa di soggetti in movimento, quindi sopratutto adatto per chi lo utilizza in ambito sportivo, garantendo immagini nitide e stabili.

Il nuovo Nikkor 300mm f/4, come dicevamo, è il primo ad adottare questa nuova tecnologia Phase Fresnel, che consente anche di compensare le aberrazioni cromatiche, riducendole al minimo, in quanto i costruttori sono riusciti a ridurre gli elementi ottici presenti all’interno dell’obiettivo, mantenendo però la nitidezza grazie al vetro ED e il solito trattamento Nano Crystal Coat che riduce al minimo la luce parassita e i riflessi.

Nikkor 300mm f/4, Phase Fresnell

Il Nikkor 300mm f/4 risulta quindi essere un buon compromesso per chi ama la fotografia sportiva, ma anche per chi è in cerca di un buon teleobiettivo per la caccia fotografica naturalistica resterà soddisfatto per la facilità di trasporto dovuta al suo peso che si aggira intorno ai 755 gr; ha tre sistemi di messa a fuoco: A/M (che permette di utilizzare la ghiera di messa a fuoco manualmente, ma la priorità ce l’ha sempre l’autofocus), M/A (che consente il passaggio dall’autofocus all’uso manuale) e M (tutto completamente manuale). All’interno della confezione, in dotazione con il Nikkor 300mm f/4, vi è incluso il comodo paraluce HB-73 e la custodia rigida per proteggerlo da urti e intemperie (CL-M3).

Nikkor 300mm f/4, Phase Fresnel

Per il prezzo di questo nuovo gioiello di casa Nikon, bisognerà attendere l’uscita sul mercato.

 

L'autore

Marco Carotenuto

Mi chiamo Marco. Ho 36 anni. Fotografo prima, art director poi, fremo per il non convenzionale. Ideare, ricreare, scomporre e immaginare nuovi punti da cui sbirciare il mondo sono il sale della mia vita. Divertirsi, prima di stupire e rendere partecipi, coinvolgere chi ci sta di fronte sono i pilastri di questa professione, impregnata di magia. Il trucco? Farlo in modo serio, proprio come fanno i bambini a capo di un gioco. Apertura mentale e sguardo curioso mi hanno accompagnato, scandendo il mio approccio alla fotografia e alla pubblicità. Sono un fotografo professionista che ha studiato alla scuola romana di fotografia; la mia passione principale è la fotografia di paesaggio e la natura nel suo essere. Ho ricevuto due riconoscimenti da parte di Nikon, con la pubblicazione sul libro annuale. Sono stato invitato a partecipare a più mostre fotografiche, tra cui Molise cinema e MArteLive.