Fotografia di paesaggio: 10 ottimi consigli per iniziare

La fotografia di paesaggio è un genere fotografico molto diffuso, sia tra i professionisti, sia tra i fotografi alle prime armi.
Quante volte vi sarà capitato di trovarvi di fronte a un bellissimo panorama, magari davanti a un tramonto o un alba, colline con forme sinuose o montagne baciate dagli ultimi raggi del sole e voler scattare una foto con la vostra nuovissima reflex senza riuscire a riprendere la scena nel modo in cui il vostro occhio l’aveva vista?

Per questo motivo ci sono da considerare alcuni aspetti molto importanti per la buona riuscita di una fotografia di paesaggio, vediamo insieme quelli più interessanti:

1) La luce

Come ogni immagine che viene impressa sul nostro sensore, la luce sicuramente gioca il ruolo più importante; Ogni luogo va studiato sul campo, per capire quale sia il momento più adatto e quindi l’orario migliore per poter catturare la magia del posto.Fotografia di paesaggio, landscape

L'autore

Marco Carotenuto

Mi chiamo Marco. Ho 36 anni. Fotografo prima, art director poi, fremo per il non convenzionale. Ideare, ricreare, scomporre e immaginare nuovi punti da cui sbirciare il mondo sono il sale della mia vita. Divertirsi, prima di stupire e rendere partecipi, coinvolgere chi ci sta di fronte sono i pilastri di questa professione, impregnata di magia. Il trucco? Farlo in modo serio, proprio come fanno i bambini a capo di un gioco. Apertura mentale e sguardo curioso mi hanno accompagnato, scandendo il mio approccio alla fotografia e alla pubblicità. Sono un fotografo professionista che ha studiato alla scuola romana di fotografia; la mia passione principale è la fotografia di paesaggio e la natura nel suo essere. Ho ricevuto due riconoscimenti da parte di Nikon, con la pubblicazione sul libro annuale. Sono stato invitato a partecipare a più mostre fotografiche, tra cui Molise cinema e MArteLive.