Canon EF 24-70mm f/2.8 L II USM: design ottico rinnovato, più applicazioni

La versatilità del campo focale da 24 a 70mm stupisce per le molteplici applicazioni in campo fotografico, il design ottico completamente rinnovato, però, cattura. Due sole piccole anticipazioni, per scoprire a fondo l’obiettivo Canon EF 24-70mm tuffatevi nella lettura delle sue caratteristiche e lasciatevi ammaliare!

Caratteristiche principali del Canon EF 24-70mm

Canon EF 24-70mm, L, USM, f2.8, Recensione, Obiettivo, aperto

DESIGN OTTICO RINNOVATO E ALL’AVANGUARDIA

L’obiettivo Canon EF 24-70mm serba una spadroneggiante qualità dell’immagine su tutto il campo focale, grazie all’ausilio delle lenti asferiche, UD e Super UD in vetro. Ottiche rinnovate per offrire nitidezza a tutto spiano.

VERSATILITÀ DEL CAMPO FOCALE

La versatilità del campo focale da 24 a 70mm, come anticipato, rende l’obiettivo Canon EF 24-70mm ideale per le fotocamere EOS a pieno formato e perfetta per una vasta gamma di applicazioni fotografiche: dalla fotografia di paesaggio al reportage di viaggio, dai ritratti al fotogiornalismo. L’apertura circolare a 9 lamelle consente nella ritrattistica di ricreare uno splendido sfondo bokeh.

SCATTO IN CONDIZIONI DI SCARSA ILLUMINAZIONE

L’apertura massima, pari a f/2.8, costante su tutto il campo focale, consente scatti manuali anche quando l’illuminazione non è abbastanza soddisfacente.

QUALITÀ DELLA SERIE L

L’obiettivo Canon EF 24-70mm ha una protezione robusta e impermeabile che consentono rispettivamente -e diversamente- un utilizzo professionale quotidiano e l’incolumità da polvere e umidità. Gli elementi anteriori e posteriori con rivestimento al fluoro ne facilitano la pulizia.

MESSA A FUOCO AUTOMATICA, RAPIDA E SILENZIOSA

Canon EF 24-70mm è dotato di un USM (Ultrasonic Motor) ad anello che consente una messa a fuoco automatica, rapida e a rumore davvero ridotto. È inoltre possibile passare dalla messa a fuoco automatica a quella manuale senza dover necessariamente disattivare l’AF. Canon EF 16-35mm dispone di una distanza di messa a fuoco minima di 0,38 m che aggiunge all’obiettivo versatilità, con un ingrandimento massima pari a 0,21x.

[layerslider id=”29″]

 

Resta aggiornato sul mondo Canon, iscriviti alla nostra newsletter e aiutaci a condividere i nostri contenuti!

Esiste anche una versione meno luminosa e più economica: il Canon EF 24-70mm f/4 IS USM

L'autore

Giulia De Minico