Nikon D7200 e Nikon 1 J5: ritarderanno la loro uscita?

Nuove indiscrezioni dal noto sito Nikon Rumors fanno pensare che, chi attendeva la presentazione della nuova Nikon D7200 all’evento CP+ (che si terrà il 12-15 febbraio a Yokohama), dovrà attendere ancora qualche tempo per vederla nel vivo sul mercato e sui banconi dei negozi.

Insieme alla D7200 anche la piccola mirrorless Nikon 1 J5 sembra portare ritardo e non verrà annunciata al CP+ di Yokohama; che Nikon abbia ripensato alle strategie di mercato visto il movimento che c’è stato in casa Canon in questi ultimi giorni con le tanto chiacchierate EOS D5S e 5DS R dai sensori da 50MP?

Nikon D7200, Reflex, Rumors

 

Stamattina, in effetti, con grande sorpresa la casa giallonera ha presentato la Nikon D810A, una versione speciale del modello D810 che possiede un particolare filtro IR che permette di catturare fino a 4 volte di più le lunghezze d’onda H-alpha, garantendo un’eccelsa esperienza d’uso per i fotografi che amano la fotografia astronomica; infatti questo particolare filtro IR immortala colori e quelle splendide tonalità rosse delle nebulose che, altrimenti, nelle normali reflex vengono attenuati e annullati.

Nikon D810A, frontale

Come ricorda il blog Nikon Rumors, le due fotocamere Nikon D7200 e Nikon 1 J5 risultano ancora registrate negli archivi di un ente governativo russo (qui la notizia) insieme alle Coolpix che sono state annunciate questa settimana, per cui non ci resta che attendere maggiori informazioni per sapere quando le due saranno disponibili sul mercato Italiano.

Se sei interessato a questa fotocamera registrati alla nostra Newsletter e sarai informato non appena avremo altri dettagli e sapremo la data esatta di presentazione.

Fonte NR.

L'autore

Marco Carotenuto

Mi chiamo Marco. Ho 36 anni. Fotografo prima, art director poi, fremo per il non convenzionale. Ideare, ricreare, scomporre e immaginare nuovi punti da cui sbirciare il mondo sono il sale della mia vita. Divertirsi, prima di stupire e rendere partecipi, coinvolgere chi ci sta di fronte sono i pilastri di questa professione, impregnata di magia. Il trucco? Farlo in modo serio, proprio come fanno i bambini a capo di un gioco. Apertura mentale e sguardo curioso mi hanno accompagnato, scandendo il mio approccio alla fotografia e alla pubblicità. Sono un fotografo professionista che ha studiato alla scuola romana di fotografia; la mia passione principale è la fotografia di paesaggio e la natura nel suo essere. Ho ricevuto due riconoscimenti da parte di Nikon, con la pubblicazione sul libro annuale. Sono stato invitato a partecipare a più mostre fotografiche, tra cui Molise cinema e MArteLive.