La Nikon D810A non è adatta per la fotografia normale

Dopo l’annuncio della Nikon D810A (qui puoi trovare l’articolo completo) in molti si sono chiesti se questa fotocamera, priva del filtro IR, potesse essere utilizzata anche in altri campi e non solo per la fotografia astronomica. In rete si erano viste delle immagini catturate con la nuova D810A durante il giorno e al tramonto, un giornale francese, addirittura in un articolo aveva lasciato credere che la fotocamera si potesse usare normalmente. Purtroppo non è proprio così. La Nikon D810A essendo sprovvista del filtro IR non può catturare le immagini come le normali reflex. A comunicarlo sono gli stessi del supporto Nikon, che in un comunicato dichiarano che la Nikon D810A è stata progettata per un uso professionale, esclusivo per la fotografia astronomica e quindi non raccomandata per la fotografia generica:

“While not recommended for general photography, the D810A is an excellent option for photographing the universe with either NIKKOR lenses or third-party adaptors for telescopes.”

Nikon D810A, nebulose

Anche la risposta data ad un cliente in una discussione sulla chat del supporto online, ha confermato che la mancanza del filtro IR avrebbe provocato probabilmente nelle normali esposizioni diurne (alba o tramonto) una dominante rossastra, chiaro effetto della modifica del filtro.

Nikon D810A

Fonte NR.

L'autore

Marco Carotenuto

Mi chiamo Marco. Ho 34 anni. Fotografo prima, art director poi, fremo per il non convenzionale. Ideare, ricreare, scomporre e immaginare nuovi punti da cui sbirciare il mondo sono il sale della mia vita. Divertirsi, prima di stupire e rendere partecipi, coinvolgere chi ci sta di fronte sono i pilastri di questa professione, impregnata di magia. Il trucco? Farlo in modo serio, proprio come fanno i bambini a capo di un gioco. Apertura mentale e sguardo curioso mi hanno accompagnato, scandendo il mio approccio alla fotografia e alla pubblicità. Sono un fotografo professionista che ha studiato alla scuola romana di fotografia; la mia passione principale è la fotografia di paesaggio e la natura nel suo essere. Ho ricevuto due riconoscimenti da parte di Nikon, con la pubblicazione sul libro annuale. Sono stato invitato a partecipare a più mostre fotografiche, tra cui Molise cinema e MArteLive.