Tutorial Photoshop: come scontornare una foto perfettamente

Che sia per lavoro o semplicemente per passione, l’arte della fotografia nell’era digitale ha cambiato modo di pensare e vedere le cose. Ai tempi della pellicola, fare collage o fotomontaggi non era alla portata di tutti. Oggi invece, grazie ai potenti mezzi del digitale e ai programmi di fotoritocco, potete realizzare bellissime immagini anche se non siete esperti di fotomontaggio e avete poca dimestichezza con i software di elaborazione grafica.

Se non sai come scontornare una foto con photoshop e vuoi imparare a farlo, il procedimento da seguire è molto semplice e a volte richiede veramente pochi secondi. Il metodo che vi mostriamo la maggior parte delle volte è funzionale al 100%, altre volte bisogna dedicarci più tempo e attenzione; questo dipende sia dalla qualità dell’immagine, sia da cosa dovete scontornare; infatti se i contorni del soggetto sono ben definiti e contrastati rispetto lo sfondo, l’algoritmo di Photoshop riconoscerà in automatico i bordi e selezionarà per voi tutto il soggetto, in caso contrario, sarete voi a gestire la selezione curando i dettagli dei bordi meno netti.

 

Come scontornare una foto con photoshop: due tecniche semplici ed efficaci

 

PRIMO METODO:

Utilizzate lo “strumento di selezione rapida” che trovate nel pannello a sinistra, il quarto partendo dall’alto, lo potete riconoscere da questo simbolo:

Come scontornare una foto, tutorial Photoshop, tecnica fotografica

Questo strumento vi tornerà utile nelle situazioni in cui l’oggetto che volete selezionare, abbia dei contorni ben definiti oppure colori o contrasti forti rispetto al resto dell’immagine. Provate sempre prima questa soluzione, perché spesso risulta essere molto rapida e precisa. Con il tempo imparerete a riconoscere le foto che questo strumento può scontornare in automatico e quando invece dovrete essere voi ad intervenire manualmente per migliorare la selezione con la funzione “migliora bordo” (vedi mg. sotto).

Come scontornare una foto, tutorial photoshop, fotoritocco, strumento selezione rapida

SECONDO METODO:

Se con il primo non ci siete riusciti, potete provare ad utilizzare quest’altro metodo che è leggermente più complesso da svolgere, ma molto efficace.  Infatti utilizzando i canali RGB, sarete in grado di estrapolare un’immagine monocromatica ad elevato contrasto, cosicché il software possa creare una selezione molto precisa e fine. Questa tecnica richiede un attimo di attenzione in più, ma con la pratica vi accorgerete di quanto sia utile e fondamentale.

Come scontornare una foto, tutorial photoshop, fotoritocco, canali RGB

 

Esistono altre tecniche su come scontornare una foto, ad esempio con lo strumento penna, ma essendo molto macchinose, abbiamo preferito riassumervi in questo video tutorial i due metodi più facili e rapidi. 🙂

Tutorial Photoshop: come scontornare una foto

 

Se hai trovato interessante questo articolo aiutaci a condividerlo con i tuoi amici oppure registrati alla nostra Newsletter per restare sempre aggiornato su tutte le novità dal mondo della fotografia.

L'autore

Marco Carotenuto

Mi chiamo Marco. Ho 36 anni. Fotografo prima, art director poi, fremo per il non convenzionale. Ideare, ricreare, scomporre e immaginare nuovi punti da cui sbirciare il mondo sono il sale della mia vita. Divertirsi, prima di stupire e rendere partecipi, coinvolgere chi ci sta di fronte sono i pilastri di questa professione, impregnata di magia. Il trucco? Farlo in modo serio, proprio come fanno i bambini a capo di un gioco. Apertura mentale e sguardo curioso mi hanno accompagnato, scandendo il mio approccio alla fotografia e alla pubblicità. Sono un fotografo professionista che ha studiato alla scuola romana di fotografia; la mia passione principale è la fotografia di paesaggio e la natura nel suo essere. Ho ricevuto due riconoscimenti da parte di Nikon, con la pubblicazione sul libro annuale. Sono stato invitato a partecipare a più mostre fotografiche, tra cui Molise cinema e MArteLive.