Fotografia di ritratto: 6 cose che devi sapere

Lavorare con la figura umana significa instaurare con essa una forma di “legame emotivo”, avvicinarsi ed entrare in contatto con il soggetto, gettando le basi per una perfetta sintonia che ci permetterà di abbattere il muro della diffidenza che nasce dall’impaccio del vedersi ritratti e che comprometterebbe i nostri scatti. Mettere a proprio agio il nostro\a modello\a ci restituirà nel ritratto tutta la carica emotiva, la sensibilità e la spontaneità del suo sguardo. Di seguito, vi forniamo 6 utili consigli da seguire per un’impeccabile fotografia di ritratto.

Fotografia di ritratto, primo piano, donna, occhi, messa a fuoco, tecnica fotografica, consigli fotografici, portrait

Fotografia di ritratto: 6 consigli pratici per migliorarsi

CONTINUA A LEGGERE

L'autore

Marco Carotenuto

Mi chiamo Marco. Ho 36 anni. Fotografo prima, art director poi, fremo per il non convenzionale. Ideare, ricreare, scomporre e immaginare nuovi punti da cui sbirciare il mondo sono il sale della mia vita. Divertirsi, prima di stupire e rendere partecipi, coinvolgere chi ci sta di fronte sono i pilastri di questa professione, impregnata di magia. Il trucco? Farlo in modo serio, proprio come fanno i bambini a capo di un gioco. Apertura mentale e sguardo curioso mi hanno accompagnato, scandendo il mio approccio alla fotografia e alla pubblicità. Sono un fotografo professionista che ha studiato alla scuola romana di fotografia; la mia passione principale è la fotografia di paesaggio e la natura nel suo essere. Ho ricevuto due riconoscimenti da parte di Nikon, con la pubblicazione sul libro annuale. Sono stato invitato a partecipare a più mostre fotografiche, tra cui Molise cinema e MArteLive.