Come fotografare un fulmine: 6 consigli per non sbagliare

La fotografia non conosce limiti, questa è cosa risaputa. Ad esempio, a quanti di voi è capitato vedendo dalla propria finestra una tempesta di tirar fuori un’ispirazione? Fotografare fulmini può sembrare difficile, in realtà è solo necessario adottare qualche misura in termini di sicurezza, poi il resto verrà da sé.

Oggi vedremo insieme come fotografare un fulmine, per il momento tutto quello che vi occorre è, ovviamente, la vostra amata reflex e un occhio ai 6 suggerimenti che abbiamo preparato apposta per voi.

Come fotografare un fulmine: 6 suggerimenti utili

CONTINUA A LEGGERE

L'autore

Marco Carotenuto

Mi chiamo Marco. Ho 36 anni. Fotografo prima, art director poi, fremo per il non convenzionale. Ideare, ricreare, scomporre e immaginare nuovi punti da cui sbirciare il mondo sono il sale della mia vita. Divertirsi, prima di stupire e rendere partecipi, coinvolgere chi ci sta di fronte sono i pilastri di questa professione, impregnata di magia. Il trucco? Farlo in modo serio, proprio come fanno i bambini a capo di un gioco. Apertura mentale e sguardo curioso mi hanno accompagnato, scandendo il mio approccio alla fotografia e alla pubblicità. Sono un fotografo professionista che ha studiato alla scuola romana di fotografia; la mia passione principale è la fotografia di paesaggio e la natura nel suo essere. Ho ricevuto due riconoscimenti da parte di Nikon, con la pubblicazione sul libro annuale. Sono stato invitato a partecipare a più mostre fotografiche, tra cui Molise cinema e MArteLive.