Come fare uno Startrail: tecnica e consigli

La fotografia notturna è un genere fotografico che suscita molto interesse, sia per lo scenario suggestivo, sia per la possibilità di riprendere e immortalare la volta celeste con tutte le sue stelle e la via lattea. Esiste poi una tecnica fotografica, lo startrail, che, se eseguita in maniera corretta, riesce ad impressionare il movimento terreste, disegnando sull’immagine le scie che compongono le stelle. Nell’articolo troverete spiegato in 10 mosse, come fare uno startrail e come preparare lo scatto finale.

Come fare uno Startrail, tecnica fotografica, fotografia notturna

Come fare uno startrail: 10 consigli da rispettare

CONTINUA A LEGGERE

L'autore

Marco Carotenuto

Mi chiamo Marco. Ho 36 anni. Fotografo prima, art director poi, fremo per il non convenzionale. Ideare, ricreare, scomporre e immaginare nuovi punti da cui sbirciare il mondo sono il sale della mia vita. Divertirsi, prima di stupire e rendere partecipi, coinvolgere chi ci sta di fronte sono i pilastri di questa professione, impregnata di magia. Il trucco? Farlo in modo serio, proprio come fanno i bambini a capo di un gioco. Apertura mentale e sguardo curioso mi hanno accompagnato, scandendo il mio approccio alla fotografia e alla pubblicità. Sono un fotografo professionista che ha studiato alla scuola romana di fotografia; la mia passione principale è la fotografia di paesaggio e la natura nel suo essere. Ho ricevuto due riconoscimenti da parte di Nikon, con la pubblicazione sul libro annuale. Sono stato invitato a partecipare a più mostre fotografiche, tra cui Molise cinema e MArteLive.