AF-S Nikkor 24mm f/1.8 ED: il grandangolo dei creativi

4 Agosto 2015, Torino.

In casa Nikon l’estate ha portato novità davvero interessanti, tra queste, c’è anche il nuovo AF-S Nikkor 24mm f/1.8 ED. Più compatto e più leggero della versione con apertura f/1.4, è l’obiettivo ideale per chi cerca fotografie e video incredibili. Paesaggi, opere architettoniche, paesaggi urbani interni ed esterni, ma anche ritratti ambientati e street. L’ampia apertura del diaframma consente di giocare con la creatività dello sfocato e di catturare immagini anche in condizioni di luce scarsa.

AF-S Nikkor 24mm

Nikon dichiara:

“gli obiettivi grandangolari sono indispensabili per chi desidera esaltare la prospettiva e quello a lunghezza focale di 24mm è sempre stata la scelta preferita per i fotografi particolarmente creativi. Studiato per posizionarsi fra gli obiettivi recentemente presentati da 20mm e 28mm, il nuovo obiettivo da 24mm completa alla perfezione la linea di ottiche f1.8 di Nikon. Si tratta di un ottimo prodotto con il quale catturare immagini dinamiche e coinvolgenti. Garantisce eccellenti prestazioni anche in condizioni di scarsa illuminazione e permette di ottenere meravigliosi sfondi fuori fuoco per gli scatti di atmosfera. Rappresenta anche la scelta ideale per chi esegue riprese video e desidera avere sequenze di tipo cinematografico.”

Il nuovo AF-S Nikkor 24mm è stato, quindi, progettato per restituire immagini sempre nitide e brillanti; la sua costruzione ottica si compone di 12 elementi in 9 gruppi di cui: due lenti in vetro ED (a basso indice di dispersione), due lenti asferiche e il trattamento al Nano Crystal Coat. Trattandosi di un obiettivo grandangolare, Nikon ha studiato le migliori tecniche di costruzione per ridurre al minimo le imperfezioni e distorsioni che si possono registrare ai bordi del frame e per il calo di luce dovuto alla vignettatura.

La costruzione e la dimensione fanno di questo obiettivo i punti di forza: robusto, compatto e leggero. Senza contare che l’AF-S Nikkor 24mm può essere utilizzato anche dai fotografi che posseggono reflex in formato DX; infatti, l’equivalente misura è di 36mm, ricordando molto il classico 35mm del formato FX.

Caratteristiche principali AF-S Nikkor 24mm

  • Formato FX 35mm
  • Lunghezza focale 24mm
  • Apertura massima di f/1.8
  • Apertura minima di f/16
  • Attacco di tipo F-mount
  • costruzione ottica composta da 12 elementi in 9 gruppi
  • Due lenti ED
  • Due lenti asferiche
  • Trattamento al Nano Crystal Coat
  • Angolo di visione 84°; in formato DX equivalente 61°
  • Distanza minima di messa a fuoco 0.23m
  • Diaframma composto da 7 lamelle circolari
  • Dimensione filtro pari a 72mm
  • Dimensione obiettivo 77.5mm x 83.0mm
  • Peso circa 355g
  • Autofocus
  • Silent Wave Motor

Nikkor-24mm-f1.8G-ED MTFNikkor-24mm-f1.8G-ED

Il debutto sul mercato, annuncia nikon, dovrebbe avvenire a metà Settembre 2015 ed il costo dovrebbe aggirarsi intorno ai 749.95 dollari. Ecco qui sotto alcune immagini di esempio.

 

[layerslider id=”56″]

 

Maggiori informazioni, foto di esempio e la fonte la puoi trovare qui.

Se hai trovato interessante questo articolo, aiutaci a condividerlo con i tuoi amici, oppure, registrati alla Newsletter per ricevere le novità dal mondo della fotografia.

L'autore

Marco Carotenuto

Mi chiamo Marco. Ho 36 anni. Fotografo prima, art director poi, fremo per il non convenzionale. Ideare, ricreare, scomporre e immaginare nuovi punti da cui sbirciare il mondo sono il sale della mia vita. Divertirsi, prima di stupire e rendere partecipi, coinvolgere chi ci sta di fronte sono i pilastri di questa professione, impregnata di magia. Il trucco? Farlo in modo serio, proprio come fanno i bambini a capo di un gioco. Apertura mentale e sguardo curioso mi hanno accompagnato, scandendo il mio approccio alla fotografia e alla pubblicità. Sono un fotografo professionista che ha studiato alla scuola romana di fotografia; la mia passione principale è la fotografia di paesaggio e la natura nel suo essere. Ho ricevuto due riconoscimenti da parte di Nikon, con la pubblicazione sul libro annuale. Sono stato invitato a partecipare a più mostre fotografiche, tra cui Molise cinema e MArteLive.