8 suggerimenti per avvicinarsi alla street photography

La street photography è un genere fotografico che non richiede particolari sacrifici, infatti basta armarsi di fotocamera, obiettivo e uscire di casa per iniziare a catturare gli attimi di vita quotidiana. È vero però, che catturare delle immagini che sappiano raccontare situazioni reali senza cadere nel banale, non è poi cosi facile, anzi. Imparare ad osservare l’attività umana e cogliere le loro interazioni sociali nei contesti pubblici è la più grande difficoltà che la street photography richiede. Quella non possiamo insegnartela oggi, anche perché si assimila con l’esperienza, ma possiamo darti alcuni suggerimenti per iniziare ad avvicinarti a questo genere fotografico.

Street photography: comincia da qui

CONTINUA A LEGGERE

L'autore

Marco Carotenuto

Mi chiamo Marco. Ho 34 anni. Fotografo prima, art director poi, fremo per il non convenzionale. Ideare, ricreare, scomporre e immaginare nuovi punti da cui sbirciare il mondo sono il sale della mia vita. Divertirsi, prima di stupire e rendere partecipi, coinvolgere chi ci sta di fronte sono i pilastri di questa professione, impregnata di magia. Il trucco? Farlo in modo serio, proprio come fanno i bambini a capo di un gioco. Apertura mentale e sguardo curioso mi hanno accompagnato, scandendo il mio approccio alla fotografia e alla pubblicità. Sono un fotografo professionista che ha studiato alla scuola romana di fotografia; la mia passione principale è la fotografia di paesaggio e la natura nel suo essere. Ho ricevuto due riconoscimenti da parte di Nikon, con la pubblicazione sul libro annuale. Sono stato invitato a partecipare a più mostre fotografiche, tra cui Molise cinema e MArteLive.