7 cose che devi fare prima di cambiare la fotocamera

Il digitale ha completamente cambiato il mercato di oggi, ma soprattutto, ha cambiato modo di vedere le cose portando il fotografo, amatoriale o professionista che sia, ha ricercare sempre più la perfezione. Ultimamente sento sempre più spesso persone lamentarsi della propria fotocamera, di non essere soddisfatti di come opera. Affermazioni tipo:

  • le foto sono poco nitide
  • perché le tue foto sono più contrastate e con i colori vivaci
  • le mie foto sono spente e non piacciono
  • è colpa della fotocamera che è vecchia o non professionale

sono le più comuni. Sicuramente le fotocamere professionali hanno una leggera marcia in più o delle funzioni che le entry-level non hanno, ma prima di incolpare la fotocamera di non essere all’altezza, siete sicuri di aver dato il massimo voi? Siete sicuri di conoscere veramente a fondo la vostra reflex e di averla sfruttata all’ennesima potenza?

7 motivi di cui la tua fotocamera non ha colpe

7 motivi di cui la tua fotocamera non ha colpe

CONTINUA A LEGGERE

L'autore

Marco Carotenuto

Mi chiamo Marco. Ho 36 anni. Fotografo prima, art director poi, fremo per il non convenzionale. Ideare, ricreare, scomporre e immaginare nuovi punti da cui sbirciare il mondo sono il sale della mia vita. Divertirsi, prima di stupire e rendere partecipi, coinvolgere chi ci sta di fronte sono i pilastri di questa professione, impregnata di magia. Il trucco? Farlo in modo serio, proprio come fanno i bambini a capo di un gioco. Apertura mentale e sguardo curioso mi hanno accompagnato, scandendo il mio approccio alla fotografia e alla pubblicità. Sono un fotografo professionista che ha studiato alla scuola romana di fotografia; la mia passione principale è la fotografia di paesaggio e la natura nel suo essere. Ho ricevuto due riconoscimenti da parte di Nikon, con la pubblicazione sul libro annuale. Sono stato invitato a partecipare a più mostre fotografiche, tra cui Molise cinema e MArteLive.