Aggiornamento firmware Nikon D750 versione C 1.10

Questa mattina la casa giapponese ha rilasciato un nuovo aggiornamento firmware Nikon D750, che arriva cosi alla versione “C” 1.10. Il software introduce alcune novità riguardanti il menù e va a risolvere alcuni problemi che si presentavano ogni tanto su alcuni modelli.

Aggiornamento firmware Nikon D750

Aggiornamento firmware Nikon D750: novità e risoluzione problemi

  • È stata aggiunta una voce all’interno del menù impostazioni-HDMI-controllo registrazione esterna. Se la fotocamera è connessa a un registratore di terze parti che supporta Atomos Open Protocol (Atomos SHOGUN, NINJA2 o NINJA BLADE) selezionando “si” potrai consentire che i controlli della fotocamera siano utilizzati per avviare o arrestare la registrazione.

Con l’aggiornamento firmware Nikon D750 sono stati risolti i seguenti problemi:

  • Quando si impostava la compensazione dell’esposizione agevolata su “si (auto rese), all’interno del menù b3, la luminosità del display fotografia live view non cambiava quando una ghiera veniva girata per regolare la compensazione dell’esposizione.
  • In rari casi durante la ripresa in live view di un filmato, premendo il tasto di scatto, l’otturatore non veniva rilasciato.
  • I valori del tempo, diaframma e ISO visualizzati sul display in modalità live view filmato, erano diversi da quelli riportati poi sul filmato finale.
  • Mentre si visualizzava il reticolo, alle volte, scompariva il punto di AF all’aumentare dell’ingrandimento.
  • Il numero di file non veniva assegnato correttamente.
  • Il punto AF non era visualizzato nella posizione corretta nel monitor.
  • In rari casi quando si selezionava la funzione HDR dal menù di ripresa foto, le immagini non venivano registrate correttamente.
  • Quando le immagini RAW venivano elaborate all’interno del menu di ritocco della fotocamera, spesso la compensazione dell’esposizione non riusciva a produrre i risultati sperati se era selezionato un valore negativo.
  • Se era selezionata la voce “si” per uniforma esposizione durante le foto intervallate, ogni foto successiva alla prima risultava sovraesposta.
  • Quando si registrava l’audio con registratori esterni HDMI, poteva capitare che durante la ripresa in modalità live view filmato potevano essere uditi circa 4 secondi di statica.
  • In alcune lingue mancavano i caratteri o parti di caratteri all’interno del menu impostazioni -> dati posizione -> posizione.
  • In alcune lingue mancavano i caratteri o parti di caratteri all’interno del menu impostazioni -> regolazione fine AF -> elenca valori salvati.
  • Alcuni testi dell’auto sono stati modificati
  • Una riduzione vibrazione ottimale è ora disponibile per gli obiettivi con riduzione vibrazioni.

Prima di procedere con l’aggiornamento firmware Nikon D750 è importante accertarsi innanzitutto della versione attuale; puoi consultarla entrando all’interno del menu “impostazioni” della fotocamera e selezionare “versione firmware”.

Come fare l’Aggiornamento firmware Nikon D750

per Windows:

  • Crea una cartella sul desktop e chiamala come preferisci.
  • Scarica da qui il file per l’aggiornamento firmware della Nikon D750.
  • Una volta terminato il download fare doppio click sull’icona F-D750-V110M.exe per estrarre il seguente file in una cartella denominata D750Update: D750_0110.bin (che sarebbe il firmware della fotocamera).
  • Copiare il file “D750_0110.bin” all’interno di una memory card
  • Inserire la memory card nella fotocamera e selezionare la voce menu impostazione – “versione firmware” e seguire le istruzioni sullo schermo.

per MAC:

  • Scaricare da qui il file F-D750-V110M.dmg.
  • Fare doppio click sul file appena scaricato per montare l’immagine del disco contenente una cartella denominata D750Update, che a sua volta contiene il firmware D750_0110.bin
  • Copiare questo file all’interno di una memory card
  • Inserire la memory card all’interno della fotocamera e selezionare dal menu impostazioni la voce “versione firmware” e seguire le istruzioni sullo schermo.

L'autore

Marco Carotenuto

Mi chiamo Marco. Ho 36 anni. Fotografo prima, art director poi, fremo per il non convenzionale. Ideare, ricreare, scomporre e immaginare nuovi punti da cui sbirciare il mondo sono il sale della mia vita. Divertirsi, prima di stupire e rendere partecipi, coinvolgere chi ci sta di fronte sono i pilastri di questa professione, impregnata di magia. Il trucco? Farlo in modo serio, proprio come fanno i bambini a capo di un gioco. Apertura mentale e sguardo curioso mi hanno accompagnato, scandendo il mio approccio alla fotografia e alla pubblicità. Sono un fotografo professionista che ha studiato alla scuola romana di fotografia; la mia passione principale è la fotografia di paesaggio e la natura nel suo essere. Ho ricevuto due riconoscimenti da parte di Nikon, con la pubblicazione sul libro annuale. Sono stato invitato a partecipare a più mostre fotografiche, tra cui Molise cinema e MArteLive.