Workshop Fotografico Internazionale a Cracovia

Let me Italian you in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Cracovia e la Cracow School Of Art and Fashion Design è alla ricerca di 20 giovani fotografi da inserire in un workshop della durata di 5 giorni a Cracovia, in Polonia, dal 6 al 10 Aprile 2016.

Il progetto si pone come obiettivo la valorizzazione e promozione della romantica e maestosa città di Cracovia, in Polonia, attraverso scatti fotografici, reportage, video realizzati dagli obiettivi di giovani fotografi provenienti da diverse parti d’Italia.

In collaborazione con il tour operator Noble Kraków, i partecipanti avranno l’opportunità di esplorare e conoscere le bellezze di Cracovia tramite visite guidate. Inoltre, l’agenda sarà arricchita dalla visita di due luoghi dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO: i campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau e le miniere di sale di Wieliczka.

Al fine di garantire ai partecipanti anche una crescita del loro bagaglio professionale ed accademico sono previsti due workshop:

  1. Workshop “Still Nature photography” organizzato dalla prestigiosa Cracow School Of Art and Fashion Design, della durata di 3 ore.
  2. Workshop condotto dal fotografo polacco Borys Makary.

Infine, per rendere maggiormente rilevante il lavoro svolto durante il progetto, ciascun partecipante vedrà una sua foto pubblicata nella pagina Facebook ufficiale di Cracovia, Krakow PL(100K followers) e nell’account Instagram KrakowPlaces (5K followers), con le proprie credenziali.

Quota di partecipazione: 185€ che include alloggio, colazione, visite guidate, trasporti per le escursioni, workshops.

Per candidarsi: inviare CV in lingua italiana e 5 foto ad [email protected]

Per maggiori info visita il sito: www.letmeitalianyou.com/discover-krakow

L'autore

Marco Carotenuto

Mi chiamo Marco. Ho 36 anni. Fotografo prima, art director poi, fremo per il non convenzionale. Ideare, ricreare, scomporre e immaginare nuovi punti da cui sbirciare il mondo sono il sale della mia vita. Divertirsi, prima di stupire e rendere partecipi, coinvolgere chi ci sta di fronte sono i pilastri di questa professione, impregnata di magia. Il trucco? Farlo in modo serio, proprio come fanno i bambini a capo di un gioco. Apertura mentale e sguardo curioso mi hanno accompagnato, scandendo il mio approccio alla fotografia e alla pubblicità. Sono un fotografo professionista che ha studiato alla scuola romana di fotografia; la mia passione principale è la fotografia di paesaggio e la natura nel suo essere. Ho ricevuto due riconoscimenti da parte di Nikon, con la pubblicazione sul libro annuale. Sono stato invitato a partecipare a più mostre fotografiche, tra cui Molise cinema e MArteLive.