Come dare nuova vita alle tue foto con un semplice trucco

La post produzione delle tue fotografie spesso è un processo complicato e che porta via troppo tempo?
Quante volte ti è capitato di tornare a casa e scaricare centinaia di fotografie su Lightroom e magari lasciarle lì come sono perché in quel momento non hai tempo o voglia di elaborarle?

Se anche tu hai abbandonato centinaia di foto nella tua libreria perché non avevi il tempo di elaborarle allora leggi quello che sto per dirti perché avrai la possibilità di fargli riprendere una vita completamente nuova con un semplicissimo passaggio.

Non importa se sei un fotografo professionista o alle prime armi, il tempo è uguale per tutti e spesso avere delle scorciatoie che ti aiutano nel lavoro è fondamentale.

Per questo motivo a volte utilizzo dei Presets su Lightroom che mi aiutano a scegliere la post produzione adatta a quella foto che altrimenti avrei trascurato.  E così spesso ritiro fuori fotografie a cui non avevo potuto dedicare molto tempo e con un semplice click posso testare diverse elaborazioni per scegliere poi la migliore.

Se non hai mai sentito parlare di Presets, l’unica cosa che devi sapere è che sono delle impostazioni predefinite di sviluppo. Puoi crearti un preset da solo ogni volta che vuoi o puoi usarne altri già creati per ogni categoria e necessità.

Per crearne uno tuo ti basterà andare nel menù di sinistra di Lightroom e cliccare sul + vicino alla voce Presets in Sviluppo. A questo punto ti basterà dare un nome alle tue impostazioni predefinite et voilà, hai pronto il tuo preset da usare in qualsiasi momento.

Questo che hai appena fatto lo fanno anche i più grandi fotografi per velocizzare il loro lavoro. E spesso questi fotografi professionisti mettono a disposizione i loro presets di post produzione.

Praticamente mi stai dicendo che posso sviluppare le mie foto come farebbe un professionista? Si, avrai i preset, cioè tutti i passaggi effettuati da alcuni fotografi professionisti per sviluppare le loro foto e potrai facilmente adattarli alle tue.

Certo, potrai dare comunque una tua interpretazione dopo aver applicato il preset.
Ok Luca ma a me piace elaborare le mie fotografie, non mi interessano i presets di altri fotografi.

Ti capisco perfettamente, io AMO elaborare le mie foto e spesso AMO farlo con i presets perché gli danno tutta una nuova interpretazione che io non avrei avuto altrimenti.

Quindi considera i presets anche come ispirazione per creare nuovi lavori e progetti fotografici e non solo come un aiuto nello sviluppo.

E non importa se sei un professionista, i Presets sono anche per te che vuoi avere il pieno controllo sull’elaborazione delle tue foto e risparmiare l’unica risorsa che abbiamo limitata, il Tempo. E se sei un professionista saprai benissimo a cosa mi riferisco quando devi consegnare un progetto di 400-500 foto con scadenze improponibili.

Si, l’ho fatto e ho ricevuto i complimenti per la qualità delle foto realizzate. E i miei clienti non sanno che la grande maggioranza delle foto sviluppate avevano di base applicati dei presets (miei e di altri fotografi).

Ok, mi hai convinto, voglio anche io iniziare a dare nuova vita alle mie foto, ma da dove inizio?

Su Internet ci sono molteplici fonti per prelevare dei presets interessanti, io utilizzo una serie di presets trovati in rete.

Ti consiglio di scaricare subito il bundle di 15 presets Gratuiti per iniziare, e poi aspettare che quelli più professionali vengano scontati per prenderli ad un prezzo più attraente. Lo scorso mese ho acquistato il pacchetto per paesaggi al 30% in meno.

Hanno anche altri presets per matrimoniritratti,  ritratti bambini e molto molto altro ancora.

Inizia subito ad espandere i tuoi orizzonti e la tua creatività con i Presets di LightRoom.

Buona Luce amici di Fotografia in Digitale
Luca Micheli

L'autore

lucamicheli

Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni.
27 Anni, Imprenditore, Fotografo per passione e Viaggiatore Incallito