Come fotografare l’autunno: i migliori trucchi per iniziare

Ogni stagione ha il suo fascino è vero, ma l’autunno sicuramente è quello che in molti preferiscono perché sa regalare più emozioni. Infatti tutto ciò che ci circonda si va riempiendo di colori caldi che vanno a contrastare invece i toni freddi e cupi dovuti alle piogge, nebbie e alla luce che risulta essere molto più morbida. I fotografi più esperti conoscono bene questi momenti e si armano immediatamente della loro fotocamera per uscire a fotografare. E tu? Hai ancora delle perplessità? Ecco una piccola guida che con 8 consigli ti suggerirà alcune idee su come fotografare l’autunno.

8 idee per fotografare l’autunno

1 Organizza la tua escursione/gita

Se conosci già bene il posto non avrai bisogno di studiare anticipatamente il percorso, in caso contrario, come suggeriamo in tutti i nostri corsi, prima di partire per qualsiasi uscita fotografica è sempre meglio pianificarsi l’escursione. Puoi farlo comodamente dal pc di casa utilizzando le mappe di Google Maps e poi trasferire tutto sul tuo smartphone e avere cosi sempre i percorsi a portata di mano con segnati i principali punti di interesse fotografici.

Anche le previsioni del tempo vanno analizzate. Al giorno d’oggi ci sono moltissime App che mostrano nel dettaglio le previsioni ora per ora della località che ci interessa. Per cui scarica un paio di applicazioni (io ne ho addirittura 3: Il Meteo, 3Bmeteo, Meteo Aeronautica), consultale e se magari sono previste delle schiarite in prossimità del tramonto, azzarda e esci.. perché i migliori tramonti o le situazioni più particolari capitano sempre dopo o durante un temporale.

2 Scegli i momenti con la luce migliore

Come ti accennavo poco fa, in autunno la luce è decisamente più morbida e dura molto meno. Per questo devi considerare assolutamente questo fattore quando decidi di uscire per la tua gita fotografica. I momenti migliori sono quelli di sempre: Mattina presto o verso il tramonto. La luce in quest’arco di tempo è molto morbida e calda e andrà ad enfatizzare i colori autunnali, saturandoli e rendendoli più vividi.

come fotografare l'autunno, tecnica fotografica

Photo by Sean Bagshaw

3 Usa il filtro polarizzatore

Per fotografare l’autunno ed enfatizzare i colori autunnali puoi utilizzare un filtro polarizzatore. Infatti, oltre ad eliminare i fastidiosi riflessi è in grado di rendere più vividi i colori della scena ripresa.

4 Scegliere il soggetto giusto

Qui puoi sbizzarrirti. L’autunno oltre a regalare quelle tonalità incredibili grazie alle foglie degli alberi è ricco di tanti altri soggetti che possono essere sfruttati per raccontare il momento. Immagina ad esempio subito dopo un acquazzone come puoi sfruttare i riflessi o la rugiada per accompagnare i colori intensi e sgargianti dell’autunno, oppure, non avere paura di essere tu stesso a ricreare la tua scena. Non sempre infatti i soggetti si trovano nella posizione giusta, per questo magari guardati intorno e componi la tua foto nel modo migliore che hai per far risaltare i suoi colori forti.

fotografiaindigitale.myshopify.com

5 Sottoesponi leggermente le foto

Sottoesporre la foto di 1/3 di stop può essere un’ottima soluzione per aumentare la saturazione dei colori. Quando fotografi dei dettagli, per essere piu preciso, ti consigliamo di provare ad impostare la modalità di misurazione dell’esposizione in SPOT, cosi potrai essere certo di scegliere la migliore esposizione per il soggetto in questione.

6 Sfrutta il controluce

Chi l’ha detto che con il controluce si possono solamente fare delle silhouette? Prova a sfruttare il controluce per enfatizzare i colori e i dettagli delle foglie e cogliere cosi ogni minimo particolare. Le foglie riprese in controluce, infatti, essendo semi-trasparenti, mostreranno la loro struttura e sagoma facendoti sbizzarrire creativamente.

fotografiaindigitale.myshopify.com

7 Non avere paura, esci!

Spesso e volentieri capita proprio che in queste giornate incerte i più pigri decidano di restare a casa o di rinviare l’uscita fotografica per evitare di bagnarsi. Niente di più sbagliato! Infatti, come già accennato prima, in autunno il meteo varia molto in fretta e dopo uno scroscione d’acqua potrebbe uscire il sole attraverso le nuvole e regalarti degli scenari incredibili. Non avere paura di sporcarti, prendi la tua reflex e esci a fotografare.

8) Come raccontare e fotografare l’autunno

Ci sono tantissimi modi da cui puoi cominciare. Se hai poche idee prova ad ispirarti cercando sui motori di ricerca delle foto autunnali e poi esci. Prendi la fotocamera e vai in cerca di paesaggi dove i colori tipici dell’autunno colorano un bel panorama, o di un bel bosco pieno di foglie dove magari fare dei ritratti ambientati; di sfruttare la nebbiolina tipica di quel periodo molto umido per ricreare scene fiabesche o misteriose magari dentro un parco; di fare dei dettagli sulle foglie o cercare di riprendere con lunghe esposizioni il movimento del fogliame e le foglie che cadono; infine e non ultimo, raccontare l’autunno con la natura morta, proprio come si usava e usa fare ancora molto nella pittura.

come fotografare l'autunno, tecnica fotografica

Come vedi i punti da cui partire sono tanti, non ti resta che prendere la tua macchina fotografica e uscire!

L'autore

Marco Carotenuto

Mi chiamo Marco. Ho 36 anni. Fotografo prima, art director poi, fremo per il non convenzionale. Ideare, ricreare, scomporre e immaginare nuovi punti da cui sbirciare il mondo sono il sale della mia vita. Divertirsi, prima di stupire e rendere partecipi, coinvolgere chi ci sta di fronte sono i pilastri di questa professione, impregnata di magia. Il trucco? Farlo in modo serio, proprio come fanno i bambini a capo di un gioco. Apertura mentale e sguardo curioso mi hanno accompagnato, scandendo il mio approccio alla fotografia e alla pubblicità. Sono un fotografo professionista che ha studiato alla scuola romana di fotografia; la mia passione principale è la fotografia di paesaggio e la natura nel suo essere. Ho ricevuto due riconoscimenti da parte di Nikon, con la pubblicazione sul libro annuale. Sono stato invitato a partecipare a più mostre fotografiche, tra cui Molise cinema e MArteLive.