Mirrorless Full-frame: anche in casa Nikon si muove qualcosa

Dopo l’articolo di qualche giorno fa dove si preannunciava Settembre come possibile mese in cui Canon avrebbe presentato la sua prima mirrorless full-frame (qui trovi l’articolo), il web si sta scatenando in una guerra di notizie, anzi più che notizie rumors, dove sembra che Luglio possa essere il mese per la mirrorless full-frame di Nikon.

Queste notizie vanno sempre prese con le giuste misure, anche se è più di un blog a lanciare questo tipo di news. La fine di Luglio, dopo il 23, potrebbe essere il periodo giusto in cui venga annunciato questo nuovo modello di mirrorless full-frame, ma è ancora tutto da vedere.

Per adesso nessuna notizia ufficiale o nessun segnale da parte di Nikon, per cui resta ancora tutto molto ipotetico. Si pensa che al momento del lancio ci possano essere due versioni:

  • Una mirrorless full-frame da 45Megapixel (dovrebbe essere annunciata tra pochissimo)
  • Una mirrorless full-frame da 24 megapixel (dovrebbe esesre annunciata al Phototokina)

Le due mirrorless full-frame probabilmente avranno un corpo macchina molto simile a quello dell’attuale Sony a7, con 400 o più punti AF, una raffica di 9fps e 5 assi per la stabilizzazione dell’immagine.

Probabilmente le fotocamere monteranno due motori elettronici AF e un parco ottiche da far invidia a tutti, con la possibilità di avere differenti compatibilità di attacchi.

Le mirrorless full-frame di Nikon potranno certamente registrare video in 4k e potrebbero avere un sistema di schermo LCD posteriore come quella della Nikon D850, ossia touch screen e tiltable.

Ovviamente queste sono tutte supposizioni delle possibili funzioni che queste nuove fotocamere potranno avere, nel frattempo non ci resta che aspettare queste giornate, in fin dei conti il 23 Luglio non è lontano e solo allora sapremo se arriverà questo annuncio che ormai si attende da molti anni.

L'autore

Marco Carotenuto

Mi chiamo Marco. Ho 34 anni. Fotografo prima, art director poi, fremo per il non convenzionale. Ideare, ricreare, scomporre e immaginare nuovi punti da cui sbirciare il mondo sono il sale della mia vita. Divertirsi, prima di stupire e rendere partecipi, coinvolgere chi ci sta di fronte sono i pilastri di questa professione, impregnata di magia. Il trucco? Farlo in modo serio, proprio come fanno i bambini a capo di un gioco. Apertura mentale e sguardo curioso mi hanno accompagnato, scandendo il mio approccio alla fotografia e alla pubblicità. Sono un fotografo professionista che ha studiato alla scuola romana di fotografia; la mia passione principale è la fotografia di paesaggio e la natura nel suo essere. Ho ricevuto due riconoscimenti da parte di Nikon, con la pubblicazione sul libro annuale. Sono stato invitato a partecipare a più mostre fotografiche, tra cui Molise cinema e MArteLive.