Fujifilm ci ripensa sulle pellicole in bianco e nero?

Fujifilm ha tolto dalla produzione e venduto gli ultimi stock di magazzino sia di pellicole in bianco e nero che di carta fotografica, nell’aprile 2018.

Per molti fotografi a pellicola la notizia ha rappresentato una vera pugnalata al cuore, ma c’è ancora speranza: Fujifilm sta pensando di tornare indietro sulla sua scelta riportando in vendita le sue pellicole in bianco e nero.

Fujifilm, pellicola, pellicole in bianco e nero, bianco e nero

L’agenzia di stampa giapponese ITmedia riporta che Fujifilm ha “appena iniziato a prendere in considerazione” il rilancio di pellicole per la fotografia in bianco e nero.

La società ha accolto le richieste dei fotografi a pellicola che non desideravano affatto non vedere più in vendita la Neopan 100 Acros, ma deve ancora risolvere i problemi logistici.

Oltretutto ottenere le materie prime necessarie per la sua produzione di pellicole, risulta  difficile e costoso, e gli sforzi dell’azienda per migliorare l’efficienza produttiva e ridurre i costi non sono stati sufficienti a compensare la domanda in costante calo delle pellicole.

Se Fujifilm Neopan (o un altro stock in bianco e nero) dovesse tornare in auge, seguirebbe la Kodak P3200, che sembra essere tornata di nuovo in vita.

L'autore

Michele Ricci

Inizia a 5 anni scattando di nascosto con la Nikon F2 di suo padre mostrando, da subito, di amare la fotografia più di ogni altra cosa. Osservatore curioso, viaggiatore incallito, camminatore infaticabile, cultore e divulgatore della materia, si divide tra fotografia di paesaggio, fine art, ritrattistica e street photography collaborando a svariati progetti professionali senza mai smettere di nutrire la propria passione personale.