Guadagnare con le fotografie di paesaggio: 5 metodi per i fotografi paesaggisti

Tra i tanti generi e discipline fotografiche, la fotografia di paesaggio affascina ed interessa milioni di persone in tutto il mondo e con essa, spesso si affaccia anche la possibilità di voler guadagnare con le fotografie di paesaggio.

È un tipo di fotografia che può anche non richiedere sin da principio una attrezzatura super specializzata per poter creare un lavoro di buonissimo livello. Una fotocamera e un obiettivo giusto, vanno già bene per iniziare, il tutto sempre accompagnati da un treppiede che tornerà sempre molto utile alla causa.

È anche l’unico genere che porta molte persone a viaggiare in posti che non avrebbero mai conosciuto se non per averli in precedenza ammirati in qualche bellissima fotografia di paesaggio.

Capita quindi che anche un principiante, consapevole magari di cominciare a fare davvero delle belle foto, si possa porre la domanda che molti fotografi paesaggisti si pongono:

si può guadagnare con le fotografie di paesaggio?

guadagnare con le fotografie di paesaggio

Il mondo della fotografia del Paesaggio è davvero molto competitivo; se stai pensando di smettere il tuo lavoro quotidiano e di viaggiare per il mondo e vivere una vita di lusso, ripensaci subito. Molti fotografi paesaggisti a tempo pieno non vivono affatto una “vita normale” che molti fanno. La fotografia di paesaggio ad alti livelli è una passione che consuma tutta la loro vita.

Detto questo, puoi comunque guadagnare qualche soldo in più se sei onesto con te stesso e bravo in quello che fai.

Se è vero che molti dei migliori professionisti del settore stanno sforzandosi di trovare più vie per monetizzare la loro attività nell’era digitale, tuttavia, la maggior parte, vuole semplicemente qualche ottenere qualche soldo in più per ottenere qualche nuovo equipaggiamento o viaggiare in nuove posizioni.

Questo porta a un punto in cui si potrebbe pensare “posso forse vendere alcuni dei miei lavori?” Ecco allora alcune strategie che potresti trovare utili per guadagnare con le fotografie di paesaggio.

Guadagnare con le fotografie di paesaggio: 5 suggerimenti per iniziare a monetizzare

Fotografia Stock

Nella fotografia Stock, con la tremenda competizione presente, c’è l’imbarazzo della scelta ed i prezzi diminuiscono.

Bisogna quindi essere aggiornati sulle tendenze e presentare dei lavori che si riescano a distinguere dalla massa di foto che ci sono in giro. Immagini di alta qualità, ben composte e molto pulite.

È una buona idea sfogliare siti come Adobe Stock, Shutter Stock, iStock, ecc., per avere un’idea di ciò che rappresenta un particolare tipo di immagine. Ad esempio, se hai uno scatto di un luogo particolare che ritieni sia ottimo, scoprirai rapidamente quanti altri scatti sono stati fatti da altri fotografi nella stessa identica location.

Immagini come queste sono difficili da monetizzare semplicemente perché c’è un mercato molto allargato e, ovviamente, con meno potenziale di reddito. Tuttavia, se hai un’immagine davvero particolare, originale e ben scattata potrebbe avere molto successo anche se si tratta di uno spot già molto popolare. Vale la pena provarci.

guadagnare con le fotografie di paesaggio

Proponi la vendita di stampe di foto pubblicate sui gruppi Facebook locali vicino a dove è stata scattata la foto stessa

Consideriamo plausibile che chi abita in una costa con un bel faro non è molto interessato ad avere una stampa di una grande città nella propria casa. Magari vorrebbe proprio una foto caratteristica del luogo dove vive.

Ecco, quindi, che potrebbero essere interessati ad una bella e originale stampa proprio del faro vicino alla loro abitazione.

La gente è molto attratta e legata ai punti di riferimento locali ben fotografati soprattutto se ben stampati e disponibili per l’acquisto come delle vere e proprie opere d’arte. Catturare scene, contesti e monumenti locali da proporre proprio ad un target mirato di “clientela”, può funzionare molto bene.

Va da se che le immagini di paesaggio più grandi abbiano un maggiore impatto visivo. È per questo che spesso senti dire alle persone “devi essere lì per apprezzarlo”, perché la scena di un luogo non può essere apprezzata in una versione a scala troppo ridotta. Cercate sempre, pertanto, di convincere il potenziale acquirente che più grande la stampa è, meglio è. Una stampa di 30×20 può sembrare grande al pensarci, ma estremamente piccola su un muro grande e vuoto.

Considerate l’opportunità di optare per stampatori on-line. Essi offrono un servizio di grande qualità, velocità e che spediscono direttamente al vostro cliente la stampa fotografia, anche già inserita in un supporto rigido ideale per essere appesa.

Vendete le vostre foto sul vostro sito web

Oggigiorno è più facile che mai creare siti web altamente personalizzabili e professionali con molte delle società di web hosting in giro.

Format, Squarespace, Wix, per citarne solo alcuni, offrono semplicità di uso, funzionalità commerciale e anche ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) oltre a molte altre funzionalità integrate.

Questo rende estremamente semplice mettere in vendita il tuo lavoro e guadagnare con le fotografie di paesaggio. Anche se ci sono alcune cose da tenere a mente quando pubblicate le vostre immagini online.

guadagnare con le fotografie di paesaggio

Un aspetto fondamentale è il testo

Google classifica più in alto i siti con molto testo rispetto ad un sito con le immagini più belle del pianeta. Perché? Google non può vedere quali sono le tue immagini ma può vedere a cosa servono le tue immagini quando c’è molto testo sul tuo sito web.

Non solo. Aggiungendo un ALT TEXT descrittivo alle tue immagini, il SEO sarà aiutato e il motore di ricerca avrà indicazioni su ciò che l’immagine rappresenta esattamente. Alt Text è usato per aiutare, ad esempio, le persone ipovedenti a “vedere” che cos’è l’immagine con una descrizione testuale (es. lettori assistiti es.). Inoltre, mostrerà il testo di ciò che è l’immagine, anche quando un browser non può, per qualsiasi motivo, visualizzare l’immagine stessa.

Ricorda che Google AMA le parole: più testo c’è, meglio è!

Immagini leggere e con titolo

È necessario anche assicurarsi che le immagini vengano caricate rapidamente. Le persone che visualizzano il tuo sito non vogliono aspettare nemmeno un secondo o due in più per vedere il sito caricato.

Assicurati che i tuoi file non siano di dimensioni così grandi da rendere questo un problema. Ogni servizio di web hosting avrà le linee guida da seguire e dovresti assicurarti di esserne a conoscenza.

Ricordate anche che il nome del file dovrebbe descrivere l’immagine. Ad esempio, se si dispone di un’immagine di un punto di riferimento locale chiamato “Trabocco Turchino”, meglio che il file non sia denominato “IMG1001.JPG” ma qualcosa come “Trabocco-Turchino.jpg”.

Includete persone nei vostri paesaggi

Il semplice fatto di avere un essere umano dentro un’immagine in una determinata location, trasforma una semplice immagine di paesaggio in un’immagine di viaggio.

Quando pensi alle immagini delle agenzie di viaggio, probabilmente prevedi persone che corrono sulla sabbia o camminano su un sentiero montuoso. Altri pensano allo stesso modo, quindi questo è un altro modo per portare il tuo lavoro a potenziali acquirenti in cerca di immagini di viaggio.

La potenza visiva di una figura umana in un paesaggio, soprattutto se contestualizzata, ti consentirà di avere una visione più affascinante e “captive” della tua opera.

guadagnare con le fotografie di paesaggio

Esponete le vostre foto in uno spazio espositivo

Il mondo social ci ha fatto dimenticare che vedere già una foto stampata in una galleria, spazio espositivo, locale, ecc., presenta un impatto straordinario per chi la vede.

Sembra un qualcosa un po’ “fuori moda” ma è, in realtà, ancora un modo estremamente efficace per guadagnare con le fotografie di paesaggio.

Come ho osservato in precedenza, le persone vogliono opere d’arte locali per la loro casa o ufficio, soprattutto quando le trovano già esposte e possono subirne il fascino e la potenza comunicativa.

Se il tuo lavoro è degno di nota, non avrai troppe difficoltà a farlo inserire in un qualsiasi spazio espositivo. Questo susciterà anche l’interesse di chi organizza le esposizioni nell’ammirare la qualità dei tuoi lavori.

Prezzi per guadagnare con le fotografie di paesaggio

I prezzi dovrebbero essere molto chiari sin da subito ed è, pertanto, necessario assicurarsi che le stampe siano di alta qualità se si devono mostrare a chi organizza lo spazio espositivo.

Non collegarli a una serie infinita del tuo lavoro su Instagram o un’altra fonte online.  Mantieni un profilo artistico tale che tu voglia mostrare che intendi mostrare il tuo lavoro in un modo personalizzato e non che sia solo una occasione commerciale per vendere.

Ricorda che l’esclusività di un numero limitato di stampe può essere un punto di forza. Soltanto pronunciare la parola “numero limitato” lascia acquisire maggiore curiosità e valore nelle opere che si vogliono vendere.

L'autore

Michele Ricci

Inizia a 5 anni scattando di nascosto con la Nikon F2 di suo padre mostrando, da subito, di amare la fotografia più di ogni altra cosa. Osservatore curioso, viaggiatore incallito, camminatore infaticabile, cultore e divulgatore della materia, si divide tra fotografia di paesaggio, fine art, ritrattistica e street photography collaborando a svariati progetti professionali senza mai smettere di nutrire la propria passione personale.