Sony SD Tough: Le schede più resistenti e veloci mai realizzate

Sony ha annunciato la sua nuova linea di schede di memoria Sony SD Tough, che sostiene siano le schede SD più resistenti e veloci mai realizzate.

Le nuove schede SD UHS-II fanno parte della nuova famiglia TOUGH della serie SF-G di Sony e sono progettate per i fotografi che desiderano una garanzia maggiore di sicurezza che le foto digitali rimangano sicure sulle schede SD una volta rimosse dalla fotocamera.

Cosa caratterizza queste nuove Sony SD Tough

Dal punto di vista estetico, le schede Sony SD Tough sono le prime SD con un design senza nervature e nessun interruttore di protezione da scrittura. Sony afferma che il comune danneggiamento della scheda SD comporta l’alloggiamento rotto, i blocchi di protezione dei dati e le costolette del connettore.

Sony SD Tough

La struttura della Sony SD Tough elimina completamente queste parti facili da rompere e rende le schede più resistenti alla piegatura.

Sony SD Tough

Mentre le schede SD tradizionali adottano uno schema costruttivo strutturato in 3 parti, le schede Sony SD Tough presentano una struttura monolitica con un pezzo unico di stampaggio e zero spazio vuoto all’interno della carta.

Sony afferma che il design rende le nuove schede circa 18 volte più resistenti delle tradizionali schede SD (a prova di piegamento a 180 N).

Sony SD Tough resistenti e compatte

Le schede completamente sigillate sono inoltre a prova di caduta a 5 metri ( circa 16,4 piedi), a prova di raggi X, a prova di magneti, antistatiche, a prova di temperatura, anti UV, antipolvere (IP6X) e impermeabili (IPX8). IPX8 indica che un prodotto è impermeabile ad oltre 1 metro di profondità. Si potrebbe essere in grado di raccogliere una scheda caduta in mare con una nuotata senza far entrare una goccia d’acqua all’interno della scheda stessa.

Oltre all’estrema resistenza, Sony ha anche realizzato una velocità estrema delle schede le quali presentano la velocità di scrittura attualmente più elevata al mondo fino a 299 MB/s e una velocità di lettura fino a 300 MB/s.

Per dare maggiore tranquillità ai fotografi, Sony sta rilasciando due utilità software accanto alle schede: un’utilità di scansione SD per controllare lo stato di una scheda e un software di salvataggio file per il recupero dei dati eliminati accidentalmente dalle schede.

Le nuove schede di memoria Sony SF-G TOUGH saranno disponibili a partire dal mese di ottobre 2018 con capacità da 32 GB, 64 GB e 128 GB per rispettivamente circa 73 $, 132 $ e 276 $.

L'autore

Michele Ricci

Inizia a 5 anni scattando di nascosto con la Nikon F2 di suo padre mostrando, da subito, di amare la fotografia più di ogni altra cosa. Osservatore curioso, viaggiatore incallito, camminatore infaticabile, cultore e divulgatore della materia, si divide tra fotografia di paesaggio, fine art, ritrattistica e street photography collaborando a svariati progetti professionali senza mai smettere di nutrire la propria passione personale.