Metacrilato Vs Alluminio Dibond: quale scegliere per la stampa?

Eccomi di nuovo qui a parlare di stampa fotografica. Questa volta ho avuto modo di testare la stampa di una stessa foto su due supporti diversi: il Metacrilato e l’Alluminio Dibond.

Prima di cominciare però voglio ritagliare uno spazio per ringraziare Saal Digital  che con questi test permette di aiutare noi e il nostro amato pubblico a fare chiarezza su quale tipo di supporto scegliere per stampare le vostre future foto.

Metacrilato o Alluminio Dibond?

Ho scelto di fare un confronto tra questi due tipi di supporti perchè sono quelli che negli ultimi tempi mi hanno meravigliato più degli altri. Si, chi mi segue nelle dirette su Facebook ormai sa che le stampe degli ultimi viaggi le sto facendo esclusivamente con questi due formati.

Cosi ne ho approfittato per fare un test e scoprire quale tra il Metacrilato e l’Alluminio Dibond fosse più adatto per una stampa di una fotografia notturna. La foto che ho scelto per l’occasione è uno scatto che ho fatto questa primavera in Tunisia. Mi trovavo con Alessandro nel deserto del Sahara Tunisino, a fotografare la via lattea sotto un mare di stelle. E’ stata un’esperienza incredibile per chi come noi è amante della fotografia notturna.

Saal Digital, metacrilato, Alluminio dibond, stampa digitale, stampa online

Ho utilizzato il software che offre gratuitamente Saal Digital per scegliere il supporto su cui stampare. Dalla home del programma hai una vasta scelta di soluzioni. Da quelle più classiche a quelle più stravaganti, come le cover per i cellulari o i calendari. Il menù è veramente semplice e intuitivo; mantiene aggiornate anche le informazioni della spesa che andrai a pagare, man mano che aggiungi o cambi personalizzazioni.

Saal Digital, metacrilato, Alluminio dibond, stampa digitale, stampa online, software

In pochi secondi sono riuscito a scegliere il supporto e a personalizzarlo come meglio credevo. Se vuoi hai anche la possibilità di aggiungere delle staffe eleganti o dei supporti moderni per il fissaggio a parete. Prima di caricare la tua foto per prepararla alla stampa è importante che tu esegua un passaggio importante: la “prova colore“.

Saal Digital, metacrilato, Alluminio dibond, stampa digitale, stampa online, software

Prova Colore prima della stampa

Voglio aprire una piccola parentesi su questo argomento perchè è fondamentale procedere correttamente per non rischiare di avere incongruenze di colore nella stampa finale. Saal Digital offre l’opportunità di scaricare i propri profili ICC (clicca qui) da utilizzare per Photoshop o Lightroom. A cosa servono?

Servono per “provare” il colore della stampa finale e garantire un risultato il più fedele possibile a quella che vedi sul tuo monitor. Per cui scarica il profilo ICC del supporto che hai scelto (se vuoi puoi scaricarli anche tutti insieme, non occupano spazio) e segui le istruzioni che trovi cliccando qui per caricarlo su Photoshop o Lightroom.

Spedizione e imballaggio (unboxing)

Il pacco è arrivato, come ogni volta del resto, prima del previsto. Adoro la rapidità del servizio Saal Digital. In poco più di 72 ore dall’ordine hai il pacco consegnato a casa, probabilmente nemmeno lo stampatore sotto casa è capace di fare meglio.

Saal Digital, metacrilato, Alluminio dibond, stampa digitale, stampa online

Scartando il pacco ho notato con molto piacere la cura con cui erano state sistemate e imballate le due stampe. Ogni stampa era protetta da una pellicola; la parte stampata, invece, era rivolta verso un cartone protettivo. Tutto quanto era avvolto in un cellofan che le fissava. Un sistema a provo di urti e graffi!

Saal Digital, metacrilato, Alluminio dibond, stampa digitale, stampa online

Ma veniamo alla parte interessante.

Il confronto Metacrilato Vs Alluminio Dibond

Metacrilato o più comunemente “plexiglass”

Pro

Ciò che lo caratterizza di più è sicuramente il look. Infatti il metacrilato ha uno spessore di 5mm di plexiglass che restituisce un effetto profondità meraviglioso su qualsiasi tipo di foto. Che sia un paesaggio, un ritratto o una fotografia macro l’effetto è assicurato. La qualità della stampa è sempre di altissimo livello. Grazie anche alla cura del servizio di Saal Digital che, prima di mandare in stampa il prodotto, mi ha assistito velocemente per spiegarmi come testare la prova colore con Photoshop. Ha un processo di stampa diretta UV a 6 colori per offrire un’ottimo vigore del colore. Molto eleganti anche i supporti “distanziali” che aggiungono modernità al quadro.

Contro

All’inizio preso dall’euforia per la bellezza della stampa non ci avevo fatto caso, poi con il tempo me ne sono reso conto. I riflessi! Purtroppo il metacrilato se osservato sotto una certa luce crea dei riflessi sul plexiglass che un pochino ostacolano la visione della foto (vedi foto sotto). In realtà vista l’alta eleganza del supporto sarebbe opportuno fin da subito creare un ambiente apposito dove fissarlo. Magari con un faretto che lo illumini in modo da eliminare ogni riflesso e restituirgli la giusta importanza.

Saal Digital, metacrilato, Alluminio dibond, stampa digitale, stampa online

Per i creativi

Qualche mese fa stampai su Metacrilato una foto del Vestrahorn con sopra l’aurora boreale. Quando la ricevetti a casa, mentre la fissavo, mi venne un colpo di genio. Hai presente le fettuccine con i led? Non la pasta… ma quelle luminose? Bene, ne avevo un piccolo pezzo che riusciva a coprire a mala pena un solo lato del quadro. Mi sono detto: <perchè non provare?> Cosi ho appoggiato il quadro sulla fettuccia con le luci led e non puoi immaginare che spettacolo. La foto sembrava aver preso vita. Spegnendo le luci l’effetto poi era ancora più enfatizzato. Insomma, se ti piace smanettare e costruire fai da te, questa potrebbe essere un’altra soluzione per rendere ancora più speciale la tua opera.

Alluminio Dibond

Pro

La prima cosa che mi è piaciuta di questo tipo di supporto è stata la sua nitidezza. Nonostante il pannello abbia una superficie opaca, riesce a restituire un’ottima tridimensionalità. Non soffre di riflessi come le superfici lucide. E’ stabile e super leggero; si può attaccare al muro anche senza supporto, attaccandolo direttamente con il nastro biadesivo. Ha uno spessore di 3mm ed è molto resistente (anche all’acqua!) non a caso è indicato anche per un uso esterno. Come per il Metacrilato anche l’Alluminio Dibond ha un processo di stampa a 6 colori che vengono asciugati immediatamente dai raggi ultravioletti. Questo garantisce una stampa ad alta risoluzione.

Contro

Per il momento non ho trovato difetti.

Saal Digital, metacrilato, Alluminio dibond, stampa digitale, stampa online

Conclusioni Metacrilato Vs Alluminio Dibond

Il Metacrilato e l’Alluminio Dibond sono due supporti ottimi. Preferire uno rispetto l’altro è una cosa molto complicata. Entrambi hanno soddisfatto le mie aspettative in termini di qualità. Personalmente amo di più le superfici lucide, e l’effetto del Metacrilato è veramente wow. D’altro canto se non si ha voglia e lo spazio di posizionare il quadro in Metacrilato in modo da non ricevere riflessi, l’Alluminio Dibond può rivelarsi la scelta vincente. In termini di qualità di stampa e colori sono identiche, cosi come la robustezza. Entrambi i supporti sono catalogati anche per un uso esterno.

L'autore

Marco Carotenuto

Mi chiamo Marco. Ho 34 anni. Fotografo prima, art director poi, fremo per il non convenzionale. Ideare, ricreare, scomporre e immaginare nuovi punti da cui sbirciare il mondo sono il sale della mia vita. Divertirsi, prima di stupire e rendere partecipi, coinvolgere chi ci sta di fronte sono i pilastri di questa professione, impregnata di magia. Il trucco? Farlo in modo serio, proprio come fanno i bambini a capo di un gioco. Apertura mentale e sguardo curioso mi hanno accompagnato, scandendo il mio approccio alla fotografia e alla pubblicità. Sono un fotografo professionista che ha studiato alla scuola romana di fotografia; la mia passione principale è la fotografia di paesaggio e la natura nel suo essere. Ho ricevuto due riconoscimenti da parte di Nikon, con la pubblicazione sul libro annuale. Sono stato invitato a partecipare a più mostre fotografiche, tra cui Molise cinema e MArteLive.