Zeiss svela il Batis 40 mm CF f2 per Sony FE

Zeiss ha annunciato il nuovo obiettivo Batis 40mm f2 CF (Close Focus) per fotocamere mirrorless full-frame, un prodotto che l’azienda definisce “l’obiettivo più versatile della famiglia Zeiss Batis”.

Collocatosi a metà tra il Batis 25mm f 2 ed il Batis 85mm f1.8, il nuovo 40mm f2 è progettato specificamente per le fotocamere mirrorless full-frame Sony E-mount come le linee a7 e a9. La gamma Batis copre ora cinque lunghezze focali che vanno da 18 mm a 135 mm.

Batis 40 mm CF f2, mirrorless fullf-rame Sony

Il Batis 40mm f2 CF ha una distanza minima di messa a fuoco di 9,45 pollici (24 cm) con un rapporto di riproduzione massimo di 1:3,3.

“Lo ZEISS Batis 40mm f2 CF è in grado di affrontare diverse sfide fotografiche grazie alla sua speciale lunghezza focale di 40 millimetri”, afferma Zeiss. “Dal ritratto, dalla fotografia di strada al paesaggio e all’architettura – tutto è possibile con questa lunghezza focale fissa ad alta risoluzione”.

Batis 40 mm CF f2, mirrorless fullf-rame Sony

Un display OLED sull’obiettivo mostra al fotografo sia la distanza che la profondità di campo.

Altre caratteristiche includono un design a lente flottante, un elevato contrasto micro, ZEISS T * per ridurre i riflessi, l’impermeabilità agli agenti atmosferici e alla polvere e la protezione dagli schizzi.

Il nuovo Zeiss Batis 40mm f2 CF sarà disponibile a novembre 2018 con un prezzo ipotizzato in circa euro 1.150.

L'autore

Michele Ricci

Inizia a 5 anni scattando di nascosto con la Nikon F2 di suo padre mostrando, da subito, di amare la fotografia più di ogni altra cosa. Osservatore curioso, viaggiatore incallito, camminatore infaticabile, cultore e divulgatore della materia, si divide tra fotografia di paesaggio, fine art, ritrattistica e street photography collaborando a svariati progetti professionali senza mai smettere di nutrire la propria passione personale.