Alter RFS: ecco un adattatore per filtro a cerniera che oscilla sulla lente

Quanti di voi vorrebbero inserire e togliere un filtro circolare dal vostro obiettivo senza doverlo svitare e svitare?

La risposta arriva dal nuovo Alter RFS (Rapid Filter System), una famiglia di adattatori creata allo scopo. Vengono pubblicizzati come i “primi adattatori per filtri a cerniera”.

Alter RFS, adattatore per filtri

Invece di avvitare un filtro direttamente sulla lente, si può avvitare l’adattatore RFS e poi avvitare il filtro dell’obiettivo sull’adattatore stesso. Ogni volta che il filtro non è necessario, basta semplicemente estrarlo e allontanarlo, grazie alla cerniera basculante, per avere una visualizzazione senza filtro.

La cerniera, regolabile a 270° sull’adattatore, garantisce che il filtro rimanga fuori obiettivo in qualsiasi condizione.

Alter RFS, adattatore per filtri

L’orientamento dell’adattatore può essere regolato per consentire ai filtri di oscillare in direzioni diverse, utili se alcuni lati sono ostruiti (ad esempio da un accessorio montato sulla slitta).

Uno “scudo di luce integrato” lungo i bordi dell’adattatore contribuisce a garantire zero perdite di luce durante l’uso dei filtri e vengono utilizzati magneti per mantenere l’adattatore saldamente chiuso.
Gli adattatori in alluminio aerospaziale anodizzato fresato, saranno disponibili in tutte le dimensioni del filtro, da 40,5 mm a 105 mm.

Alter RFS, adattatore per filtri

Oltre agli adattatori RFS standard, Alter ha anche creato adattatori RFS + che dispongono di un step-up integrato.

Alter sta lanciando il Rapid Filter System attraverso una campagna Kickstarter.

Gli adattatori avranno un prezzo medio al dettaglio di $ 79, ma i finanziatori del crowdfunding saranno in grado di ottenere uno sconto fino al 25% se la società riuscirà a portare il prodotto sul mercato (con una data di consegna stimata per i sostenitori nel settembre 2019).

L'autore

Michele Ricci

Inizia a 5 anni scattando di nascosto con la Nikon F2 di suo padre mostrando, da subito, di amare la fotografia più di ogni altra cosa. Osservatore curioso, viaggiatore incallito, camminatore infaticabile, cultore e divulgatore della materia, si divide tra fotografia di paesaggio, fine art, ritrattistica e street photography collaborando a svariati progetti professionali senza mai smettere di nutrire la propria passione personale.