Svelata la Sony Alpha 7R IV: la prima fotocamera al mondo a pieno formato da 61 MP

Oggi, durante una nuova presentazione a New York City, Sony ha svelato i suoi ultimi prodotti Alpha, aprendo nuovi orizzonti nel mondo mirrorless full-frame con la Sony Alpha a7R IV: la prima fotocamera full-frame da 61MP al mondo, con una velocità di 10 fps e ben 15 stop di gamma dinamica.

Sony Alpha 7R IV, mirrorless full-frame

Specifiche Alpha A7R IV

Sony afferma che l’Alpha A7R IV definisce “nuovi standard” in termini di qualità e operabilità dell’immagine. Il sensore di immagine CMOS BSI è nuovo, diventando così il primo aggiornamento dal 2015 e, consentendo a Sony di raggiungere 15 stop di gamma dinamica.

E, in caso i 61 MP non fossero sufficienti, è possibile utilizzare l’evoluzione della modalità di spostamento del sensore multi-shot integrata di Sony per creare file di immagine a 240 MP.

Anche quando si ritaglia in modalità APS-C, è possibile acquisire 26 MP di risoluzione, rendendola la “più alta risoluzione di acquisizione APS-C oggi”, secondo Sony.

Messa a fuoco rapidissima

Il sistema di messa a fuoco automatica fornisce 567 punti AF di fase che coprono il 74% dell’immagine dell’area in modalità full-frame. In modalità APS-C, area aPS-C, fornisce oltre il 100% di copertura AF in verticale e copertura quasi al 100% in orizzontale.

Allo stesso tempo, l’A-Tracking in tempo reale, l’AF in tempo reale e l’AF animal eye trovati nell’A9 sono inclusi nell’A7r IV. Inoltre i suoi 61MP non rendono affatto lenta la fotocamera: la Alpha A7R IV è in grado di riprendere con il tracking AF/AE a 10 fps per un massimo di 68 immagini alla massima risoluzione.

Durante la presentazione, Sony speso molte parole nel mettere in evidenza come il mercato stia cambiando da DSLR a mirrorless legandolo proprio al predominio di Sony nel settore.

Con il loro vantaggio su Canon e Nikon nel mondo delle mirrorless, e la forza del marchio Sony , Sony vuole mettersi in mostra e sta continuando ad innovare diventando indiscusso leader di mercato.

La Alpha A7R IV invia certamente questo messaggio …

L'autore

Michele Ricci

Inizia a 5 anni scattando di nascosto con la Nikon F2 di suo padre mostrando, da subito, di amare la fotografia più di ogni altra cosa. Osservatore curioso, viaggiatore incallito, camminatore infaticabile, cultore e divulgatore della materia, si divide tra fotografia di paesaggio, fine art, ritrattistica e street photography collaborando a svariati progetti professionali senza mai smettere di nutrire la propria passione personale.