Sony RX100 VII presentata oggi con raffiche a 90 fps e prestazioni AF a livello della Alpha 9

Sony ha appena presentato la Sony RX100 Mark VII.
L’ultima versione della sua popolare e potente fotocamera “inquadra e scatta” è un vero e proprio portento di velocità. Grazie a un nuovo sensore, l’RX100 VII può scattare a 20 fps senza blackout ed in AF/AE completo e può eseguire raffiche a 90 fps in AF/AE bloccato, promettendo prestazioni di autofocus allo stesso livello della Sony A9.

Sony RX100 VII

A prima vista, la Sony RX100 VII sembra simile alla precedente. Presenta lo stesso obiettivo zoom 24-200mm f2.8-f4.5, lo stesso mirino elettronico pop-up, lo stesso touchscreen ribaltabile e la stessa batteria. Ciò che rende speciale Mark VII è il nuovo sensore di immagine al suo interno e le prestazioni di messa a fuoco e velocità che promette.

Sony RX100 VII

Il sensore CMOS impilabile da 1,0 pollici “di nuova concezione” con chip DRAM integrato, promette a Sony livelli di velocità di autofocus degni della A9. Ciò significa una combinazione “leader a livello mondiale” di 357 punti di autofocus con rilevamento di fase 357 e 425 con rilevamento del contrasto, l’aggiunta di Tracking in tempo reale e AF della rilevazione in tempo reale sia per l’uomo che per gli animali, fino a 60 calcoli AF/AE al secondo e 20fps senza blackout con rilevamento AF/AE completo.

Sony RX100 VII

Ma nel caso in cui 20 fps non siano abbastanza veloci, l’RX100 VII ha un asso aggiuntivo nella manica: può effettivamente catturare 90 fps nella sua nuova modalità “Single Burst Shooting: Hi”, che blocca la messa a fuoco e l’esposizione ma rende quadrupla la possibilità di non perdere un solo momento.

Sony RX100 VII

Infine, la Sony RX100 VII mantiene le stesse riprese 4K/30p con lettura full pixel o Full HD fino a 120 fps, ma aggiunge un jack per microfono e una migliore stabilizzazione “4K Active SteadyShot” che combina la stabilizzazione elettronica e ottica per un miglioramento di 8 volte “4K Standard SteadyShot” di Sony.

Come si può vedere dalle immagini sottostanti, il design dell’RX100 non è cambiato molto nelle ultime generazioni.

In linea con i modelli precedenti, la Sony RX100 Mark VII è pronta per essere venduta a partire dal prossimo mese di agosto per $ 1.200, rendendola una macchina fotografica molto costosa per quella fascia ma che potrebbe valere totalmente il suo prezzo.

L'autore

Michele Ricci

Inizia a 5 anni scattando di nascosto con la Nikon F2 di suo padre mostrando, da subito, di amare la fotografia più di ogni altra cosa. Osservatore curioso, viaggiatore incallito, camminatore infaticabile, cultore e divulgatore della materia, si divide tra fotografia di paesaggio, fine art, ritrattistica e street photography collaborando a svariati progetti professionali senza mai smettere di nutrire la propria passione personale.