Annunciato ufficialmente lo standard USB4. Offrirà supporto dati a 40 Gbps, alimentazione e display

All’inizio di questa settimana, il forum di implementazione USB (USB-IF) ha finalmente rivelato le specifiche per lo standard USB4 e sembra che raggiungerà le prestazioni del Thunderbolt 3 sotto tutti gli aspetti.

Con velocità di trasferimento di 40 Gbps a doppia linea, erogazione di energia e supporto continuo per i protocolli di visualizzazione, il cavo singolo sui nostri computer diventerà presto lo standard.

Secondo le specifiche tecniche ufficiali, USB4 utilizzerà la stessa connessione USB di tipo C a cui siamo tutti abituati, pur offrendo il doppio della velocità dell’attuale standard. USB4 si basa sul protocollo Thunderbolt di Intel e offrirà una larghezza di banda fino a 40 Gbps (5.000 MB/s) quando si utilizzano cavi USB-C compatibili.

Quando USB4 arriverà sul mercato – e si prevede che i primi dispositivi appariranno nel 2020 – ci sarà davvero una connessione universale che offrirà la migliore combinazione di velocità e versatilità. E poiché USB4 sarà retrocompatibile con Thunderbolt 3, USB 3.2 e USB 2.0, si potrà comunque connettere tutte le periferiche più vecchie.

La transizione a volte confusa a connessioni USB 3.2 e USB di tipo C non è sempre stata la più semplice e la superiorità di Thunderbolt 3 è stata frustrante per gli utenti che non volevano pagare per i computer più costosi che dispongono dello standard.

L’arrivo di USB4 promette di colmare questo gap, offrendo lo stesso livello elevato di prestazioni a tutti i consumatori.

L'autore

Michele Ricci

Inizia a 5 anni scattando di nascosto con la Nikon F2 di suo padre mostrando, da subito, di amare la fotografia più di ogni altra cosa. Osservatore curioso, viaggiatore incallito, camminatore infaticabile, cultore e divulgatore della materia, si divide tra fotografia di paesaggio, fine art, ritrattistica e street photography collaborando a svariati progetti professionali senza mai smettere di nutrire la propria passione personale.